skip to content »

457040.ru

Rademacher dating

rademacher dating-25

Il testo doveva essere inizialmente narrato dall'attore Vincent Price, ma a causa della sua richiesta economica, che ammontava a "non meno di 25.000 sterline", la band fu costretta ad ingaggiare un imitatore per l'incisione della canzone.

rademacher dating-58rademacher dating-65rademacher dating-40rademacher dating-83

Dopo numerosi cambi di formazione, nel dicembre 1978, il gruppo trovò una certa stabilità con l'ingresso del cantante Paul Di'Anno Venne presentato a Neal Kay, famoso dj heavy metal britannico, il quale, inizialmente, sembrò snobbare il lavoro della band senza averlo nemmeno ascoltato ma, infine, decise di portarsi la loro audiocassetta a casa.Murray e Harris saranno gli unici membri fissi nell'intero arco della carriera del gruppo.Nel clima musicale dell'epoca, dominato dal punk britannico, ebbero inizialmente molte difficoltà a trovare spazio; la loro grande occasione per farsi conoscere venne dal Ruskin Arms, uno dei pochi locali londinesi che proponeva musica dal vivo hard rock e heavy metal.Si esibirono come gruppo spalla dei Judas Priest nel loro British Steel Tour Nel mese di giugno uscì il singolo Sanctuary, non incluso nell'edizione europea dell'album; il disco suscitò non poche polemiche per la copertina raffigurante Eddie che brandiva un coltello sulle spoglie dell'allora primo ministro inglese Margaret Thatcher.L'illustrazione venne censurata, coprendo gli occhi della Thatcher con una linea nera.Sempre alle Bahamas, il quintetto registrò nel 1984 il suo quinto album, intitolato Powerslave.

Il disco riscosse anch'esso un enorme successo, centrando la seconda posizione delle classifiche nazionali A caratterizzare principalmente questo prodotto fu l'ispirazione del gruppo verso la civiltà egizia, con frequenti riferimenti nei testi dei brani alla cultura e alle credenze di questo popolo antico.

Il disco presentò elementi rinnovati rispetto ai due precedenti album e fu caratterizzato da nuove ed arricchite sonorità, ancora più varie rispetto ai precedenti dischi, grazie soprattutto alle notevoli capacità vocali di Bruce.

sono tratti dal libro dell'Apocalisse, contenuto nella Bibbia.

L'album, grazie a canzoni come la title track, Wrathchild e Murders in the Rue Morgue, fu considerato molto valido dalla critica, Il quintetto iniziò così un nuovo tour mondiale, in cui fu attrazione principale in Europa e in Giappone, ed aprì vari concerti anche negli Stati Uniti.

Dai concerti nipponici venne estratto un EP, intitolato Maiden Japan e venne anche ripresa per la prima volta una loro esibizione dal vivo pubblicata poi con il titolo Live at the Rainbow.

Tuttavia, il 29 giugno a New York si registrò il tutto esaurito e durante lo show comparirono nuove scenografie che ruotavano attorno a un gigantesco pupazzo di Eddie.